Manutenzione e Pulizia Stufe a Pellet

I nostri esperti consigliano come fare la manutenzione della tua stufa a pellet, inclusa la pulizia annuale

Poiché le stufe a pellet sono costantemente usate durante la stagione invernale, è necessaria una manutenzione regolare e appropriata per far sì che operino efficientemente. Quanto spesso una stufa a pellet necessiti di essere pulita dipende dal design della stufa e dal tipo di combustibile bruciato.

kit spazzacamino stufe a pellet

Non tutti i pellet sono uguali; in generale, pellet costosi bruciano in maniera più pulita e generano più calore di pellet a basso costo. Il produttore della tua stufa molto probabilmente raccomanderà una certa marca, ma prova pure un po' di sperimentazione. Compra giusto un paio di sacchi di una marca diversa e prova, in seguito prova un'altra marca ancora, finché non trovi un pellet che riscaldi efficacemente e non lasci troppe ceneri e fuliggine. In generale, stufe con alimentazione dall'alto richiedono pellet di alta qualità mentre stufe con alimentazione dal basso possono usare pellet di più bassa qualità.

Quanto spesso sia necessario aggiungere il pellet dipende dalle dimensioni del vano porta pellet e dal grado di intensità a cui poni la stufa. Una stufa a pellet con un vano porta pellet piccolo potrebbe necessitare di essere riempito due volte al giorno mentre un vano di larga capacità può funzionare a pieno regime per quattro o cinque giorni prima di dover essere riempiti.​

aspira cenere per stufe a pellet

Prima di ogni stagione invernale, assicurati che un professionista qualificato in stufe a pellet/caminetti ispezioni e, se necessario, pulisca la canna fumaria della tua stufa a pellet. Se stai comprando una stufa a pellet nuova, chiedi di firmare un contratto per l'assistenza tecnica.

​In aggiunta all'assistenza tecnica annuale, le stufe a pellet necessitano manutenzione regolare, che si riduce praticamente alla pulizia. Questo non dovrebbe richiedere più di 15 minuti. Uno strumento che rende questo lavoro relativamente facile è una speciale aspira cenere per stufe a pellet (non usare una aspirapolvere tradizionale—fuliggine e cenere possono rovinarla).

Vediamo una lista di cose da fare settimanalmente durante la stagione invernale:​

  • ​Svuota il vano porta cenere, solitamente situato dietro la camera di combustione.
  • Trova residui incombusti che si formano quando la cenere si scioglie e indurisce. I residui incombusti possono ostruire il passaggio dell'aria e disturbare una corretta miscela di combustibile e ossigeno nella camera di combustione. Rimuovili con uno speciale rastrello o strumento creato per questo scopo.
  • Vai alla ricerca di un accumulo di fuliggine nelle superfici interne della stufa. (Soli 25 millimetri di fuliggine possono abbassare il trasferimento di calore del 50%). Rimuovi la fuliggine con una spazzola con setole di ferro o con un kit spazzacamino come questo scontato su Amazon. Non usare la spazzola sulle porte in vetro per evitare di danneggiarle.
  • Pulisci lo scambiatore di calore, come indicato nel manuale del produttore.
detergente stufe a pellet
  • Pulisci il vetro, in modo che tu possa capire se il combustibile bruci efficientemente. Spegni la stufa, aspetta che si raffreddi (circa 20 minuti) e quindi usa della carta assorbente e un detergente per la pulizia di vetro riscaldabile per pulire le superfici interne ed esterne.
  • Controlla la fiamma—se è arancione o scura, invece che un vivace giallo o bianco, è il momento di chiamare l'assistenza tecnica.
  • Permetti al vano porta pellet di svuotarsi completamente di tanto in tanto. Questo farà sì che la segatura e i residui di pellet non si accumulino e blocchino il sistema di alimentazione.
  • Rimuovi pellet non usato dal vano porta pellet e dal sistema di alimentazione alla fine della stagione invernale. Il pellet infatti può accumulare umidità che può causare ruggine e quindi danneggiare la stufa. Il pellet fresco è inoltre più facile da far partire all'inizio della successiva stagione invernale. Richiedi l'assistenza di un professionista per la pulizia della conduttura di sfogo.
Manutenzione e Pulizia Stufe a Pellet
4 voti: 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *